Aprire a nuovi scenari e trovare convinzioni più “sane”

Nei precedenti articoli abbiamo visto quanto sia importante, nel momento in cui stiamo attraversando una crisi emozionale, isolare i pensieri che la provocano e comprendere se questi siano sani  o malsani per il nostro benessere. Il passo successivo consiste nell’aprire a nuove possibilità. Continue reading

Condividi:

Distinguere le convinzioni “sane” da quelle “malsane”

La maggior parte dei pensieri che ci fanno stare male dipende non solo dagli eventi che viviamo ma soprattutto da come rispondiamo a essi. Abbiamo visto nell’articolo Pensieri e stati d’animo: sento per come penso come per valutare la capacità di una situazione di spaventarci, di farci arrabbiare, o di scoraggiarci, il nostro cervello riunisce le informazioni di cui dispone, richiama dalla memoria le esperienze pregresse di cui abbiamo notizia, nostre o di altre persone, mentre noi valutiamo se siamo o no in grado di affrontare il tutto. Continue reading

Condividi:

Dal malessere emozionale alle convinzioni che lo mantengono

A volte capita di attraversare dei momenti nei quali sentiamo di essere in una profonda crisi emozionale, ma se qualcuno ce ne chiede ragione non sappiamo descrivere che cosa ci stia succedendo. Siamo consapevoli che diversi problemi siano intrecciati tra di loro, ma riusciamo a percepire solo un grosso nodo informe che ci pesa sul cuore. Continue reading

Condividi:

Lista dei distress

È ormai chiaro che quanto più tempo passiamo nelle attività che ci portano piacere, allegria, tenerezza e possibilità di esprimere una parte vitale di noi, tanto più la salute ne beneficierà. Il lavoro di fare chiarezza nella nostra vita, che abbiamo iniziato nell’articolo La lista della gioia, deve tenere in conto anche le cose, gli impegni e le persone che non ci piacciono poi tanto, e che vorremmo limitare o perfino eliminare dalle nostre giornate. Continue reading

Condividi:

Allenarsi alla gioia: il gioco dei “fagioli”

La gioia è ciò che nella nostra bilancia emozionale rimette peso sul piatto del benessere. Tutti noi viviamo dei bei momenti durante le nostre giornate, questi però possono popolare la nostra vita solo se ne siamo consapevoli, ossia se siamo capaci di coglierli, di dar loro importanza e di assaporarli, anziché farli passare inosservati o lasciarli sfumare in fretta. Continue reading

Condividi: